Cetriolo

Piantine di Cetriolo | Vendita Online | Ortolano.it

Non vedi l’ora di piantare la pianta di cetriolo nel tuo orto? Come darti torto! Dopotutto, il cetriolo è un ortaggio la cui coltivazione risulta semplice e che rende molto bene, per cui siamo già sicuri che saprà darti grandi soddisfazioni.
Che tu preferisca coltivarli nell’orto, in campo aperto, o dentro a un vaso, sappi che il cetriolo si sa adattare bene a molteplici situazioni. Inoltre, sarà il tuo alleato durante ogni stagione dell’anno per darti sempre una materia prima fresca con cui realizzare gustose insalate nutrienti.
Infatti, il cetriolo è famoso per le sue innumerevoli proprietà benefiche e rinfrescanti, sia come alimento da portare a tavola quotidianamente, che come rimedio di bellezza fai da te.
Sul nostro shop online potrai trovare numerose referenze che sapranno sicuramente soddisfare ogni tua necessità o desiderio.
Cosa aspetti ad addentrarti nel mondo dei cetrioli, imparando di più su come coltivarli direttamente a casa tua?

Lo sappiamo, non vedi l'ora di coltivare la tua piantina di cetriolo!
Proprio per questo motivo pensato abbiamo a una breve guida, molto semplice, che ti condurrà passo dopo passo verso i suggerimenti di cui hai bisogno per coltivare il cetriolo nel migliore dei modi. Siamo in serbo per te anche delle fantastiche curiosità su questa pianta, per farti conoscere il suo mondo proprio a 360 gradi.

Cetriolo: direttamente a casa tua e facile da coltivare

Il cetriolo appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae ed è una pianta sia rampicante che strisciante. Ciò significa che si adatta benissimo in qualsiasi spazio venga piantato.
Potrai decidere di farlo crescere sul suolo oppure di creare dei tralicci per sostenerne la crescita come pianta rampicante . La decisione spetta solo a te!

Il cetriolo è una pianta che ti saprà dare grandi soddisfazioni, ma dovrai sapergli dedicare del tempo e qualche attenzione particolare per farlo crescere in modo sano.
Se scegli di piantare il cetriolo nel tuo orto, allora ti consigliamo di seguire bene le prossime righe e di stare molto attento al distanziamento delle piantine che andrai a coltivare.
Infatti, è bene che le file di piantine siano distanziate di circa 1 metro l'una dall'altra. Le singole piantine invece devono essere distanti circa 50 centimetri l'una dall'altra per favorire il giusto sviluppo alla coltivazione.

Per quanto riguarda le temperature, attenzione alle stagioni fredde! Il cetriolo non ama i climi troppo rigidi, oi periodi dell'anno in cui la temperatura scende al di sotto dei 10°C . In poche parole, è un amante dell'estate e del caldo. Infatti, adora stare nelle posizioni che gli consentono di ricevere più luce solare possibile. Quando decidi di piantarlo, studia bene dove posizionarlo per garantirgli l'esposizione ai raggi del sole di cui ha necessità.

L' irrigazione che richiede il cetriolo è abbondante e frequente, soprattutto nei primi mesi della sua vita durante la stagione estiva . Non aspettare mai troppo tempo prima di irrigare le tue piantine, e non far sì che il terreno diventi troppo secco tra un'annaffiatura e l'altra. Il segreto per avere frutti dolci e succosi è l'acqua! Se non darai loro abbastanza idratazione, i cetrioli risulteranno secchi e anche molto amari.

Se parliamo di terreno, invece, ti consigliamo di eseguire la pacciamatura per evitare che i frutti delle piantine crescano toccando il suolo e rischiando di contrarre malattie pericolose per la loro vita. La pacciamatura è anche una pratica molto utilizzata per prevenire e per debellare la comparsa delle fastidiose piante infestanti.

Varietà di cetriolo

I cetrioli non sono tutti uguali, ne esistono differenti tipologie . Infatti, possiamo trovare il cetriolo piccolo, il cetriolo bianco, e il cetriolo specifico per essere poi realizzato sottaceto. Ce ne sono poi molti altri.

Un vaso di cetrioli

Se non hai a disposizione un orto o un giardino particolarmente spazioso, e preferisci coltivare il cetriolo in vaso, non porti limitazioni! Nessun problema, infatti il ​​cetriolo può crescere sano e forte anche all'interno di un vaso sul tuo balcone o sul tuo terrazzo.

Il vaso normalmente utilizzato per coltivare il cetriolo ha una misura di almeno 20-30 centimetri di diametro e deve essere abbastanza profondo per lo sviluppo delle radici di questo ortaggio.
Preferibilmente, il materiale con cui il vaso dovrebbe essere realizzato è la terracotta . Inoltre, ogni cetriolo dovrebbe avere il proprio vaso per non essere costretto a crescere in uno spazio limitato.

In ogni caso, ti consigliamo di mantenere sempre il terrenoben drenato . In modo tale da evitare formazione di ristagni che poi danno luogo a muffe che possono mettere in pericolo la vita del cetriolo.

Il cetriolo nella tua cucina

Il cetriolo è famoso per le sue molteplici proprietà benefiche sull'organismo umano. Ma non solo! Il cetriolo è anche un ottimo alleato in cucina per preparare piatti sia veloci che sfiziosi senza troppi sforzi. Infatti, il cetriolo è il re dei piatti estivi e di quelli primaverili . Ci consente di avere un apporto di minerali come fosforo, ferro e potassio oltre che vitamine appartenenti al gruppo B, C, E, K, azulene e acido tartarico.

La lista delle sue caratteristiche positive è infinita. Pensa, per esempio, alle sue proprietà drenanti e depurative, che aiutano a depurare il nostro corpo anche durante diete e regimi alimentari.
Il cetriolo è un alimento privo di grassi, quindi il suo contenuto calorico è irrisorio e ridottissimo.

Sei pronto a utilizzare i tuoi cetrioli per insalatone sfiziose e antipasti gustosi?

Il cetriolo nella tua skincare

Il cetriolo è un alleato anche della cura della tua pelle e del tuo benessere.
Questo ortaggio è usato spessissimo per ridurre le occhiaie e le borse sotto agli occhi, per via delle sue proprietà decongestionanti e rinfrescanti.
Per cui, se la sera prima hai fatto tardi e devi presentarti da qualche parte, sappi che due fettine di cetriolo sugli occhi stanchi possono risolvere il tuo problema!

Ma non solo! Il cetriolo può essere utilizzato anche per realizzare maschere e creme per il viso fai da te! Cosa aspetti a sperimentare qualche novità per il benessere e la salute della tua pelle?