Lo sappiamo, i broccoli sono amatissimi da molti coltivatori e da tante persone in generale che adorano cucinarli, ma soprattutto gustarli in piatti e ricette differenti. Scopri con noi come comportarti dalla loro coltivazione fino alla messa a tavola!

Broccoli a volontà: coltivazione, benefici e ricette

Come coltivare i broccoli

Per coltivare i tuoi broccoli avrai bisogno di avere un orto nel tuo giardino o, altrimenti, andrà benissimo anche un orto organizzato direttamente sul tuo balcone o sul tuo terrazzo. Ciò che alla piantina di broccoli non dovrà mancare è la tua cura e la tua dedizione.

I broccoli non sono ortaggi difficili da mantenere e non necessitano di particolari attenzioni. Quindi, non ti porteranno via molto del tuo tempo, ma ti sapranno invece restituire un raccolto soddisfacente che saprà arricchire ancora di più le tue fantastiche ricette.

A chi vorrà coltivare i broccoli nell’orto in giardino consigliamo di distanziare le proprie piantine di circa mezzo metro, se non addirittura 70 cm per essere più sicuri della buona riuscita della coltivazione. Sono ortaggi che amano il sole, ma anche nella posizione di penombra non soffrono.
Il pH da loro favorito per il suolo si aggira tra 6 e 7.
Inoltre, è importante che il terreno venga sarchiato a cadenza regolare, con una zappa e un sarchiatore. Questo procedimento deve essere eseguito delicatamente, facendo attenzione a non rovinare le radici delle piante. Per quanto riguarda l’irrigazione poi, ti suggeriamo di bagnare le piante di broccoli con regolarità sopratutto nel periodo estivo, anche perché il terreno non diventi mai completamente arido.
Un passaggio fondamentale è quello dell’eliminazione del fiore per poi dare la possibilità al frutto di svilupparsi correttamente. Il periodo di raccolta generalmente va dal mese di ottobre fino a dicembre.

Se i tuoi spazi non ti permettono di coltivare i broccoli in giardino, allora non rinunciare ad averli sempre freschi! Coltivali in vaso sul tuo balcone o sul tuo terrazzo in tutta comodità.
I vasi in cui andrai ad ospitare i tuoi broccoli dovrebbero avere un’altezza di almeno 30 cm, una larghezza di almeno 40 cm. Così da evitare che le tue piantine si sentano oppresse o abbiano barriere che impediscano loro di crescere rigogliosamente.
Come spiegato anche per la coltivazione in vaso, è fondamentale che il pH del terreno si aggiri tra 6 e 7, che l’irrigazione sia regolare soprattutto durante i mesi estivi, che la terra non risulti mai secca, e che vengano asportati i fiori per favorire la comparsa dei frutti. Un gioco da ragazzi!

Proprietà e benefici dei broccoli

I broccoli hanno innumerevoli proprietà benefiche sull’organismo degli esseri umani, sono definiti un vero e proprio toccasana per tutti, dai più piccoli agli adulti.
È fondamentale integrarne la giusta quantità nella propria dieta, siccome sono ricchi di antiossidanti naturali che aiutano a combattere l’invecchiamento della pelle e delle cellule che formano il nostro organismo. In più, sono fonte di vitamina B, fibre e sali minerali.

Broccoli ricette

Le proprietà salutari e benefiche dei broccoli fanno sì che questi ortaggi vengano scelti per integrare vitamina B e sali minerali in moltissime diete. Esistono tante ricette e tante versioni che li vedono protagonisti di piatti non solo sani, ma anche gustosi. Per esempio, la pasta con i broccoli è una ricetta sfiziosa che allieta i pranzi autunnali ma non solo. Esistono anche le lasagne verdi, realizzate proprio grazie all’utilizzo dei broccoli, che poi donano il loro meraviglioso colore smeraldo alla pasta. Tra le altre ricette, sono molto apprezzate anche quelle che vedono i broccoli gratinati con una spolverata di pan grattato o, in versione più sostanziosa, ricoperti di besciamella.

È proprio vero, i broccoli sanno essere versatili e non deludono mai in alcuna ricetta. Sia che tu li voglia preparare bolliti, che rosolati in padella, avranno sempre un gusto inconfondibile e delle proprietà benefiche che andranno ad agire positivamente sul tuo organismo. In assoluto però, il modo più sano e meraviglioso per assaporare i broccoli nella loro vera natura è cucinarli al forno.
Scopri come!

Broccoli al forno

Ebbene sì, uno dei modi più salutari e ipocalorici per gustare i tuoi broccoli freschi presi direttamente dal tuo orto, è metterli in forno. Ma come prepararli nel modo più sfizioso possibile per farli apprezzare non solo ai più grandi, ma anche ai bambini? Non preoccuparti, si tratta di un vero e proprio gioco da ragazzi. Ci vorranno solamente pochi minuti per preparare i broccoli e cuocerli al forno. Una volta lavati i tuoi broccoli, occupati di ricavarne le loro cime. Potrai scegliere di tagliare a metà quelle più grandi e di conservare così come sono quelle di dimensioni più ristrette. Disponile sullo stesso livello in una teglia oliata, spolvera un po’ di sale e pepe sopra di essi, e se sei un amante del formaggio, allora grattugiane un po’ al di sopra.
Accendi il forno a 180°C e inserisci la teglia, lascia cuocere per almeno 25 minuti controllando di tanto in tanto.

Hai visto come è semplice coltivare i tuoi broccoli nell’orto o in vaso sul tuo balcone? Questa attività ti garantirà di avere sempre un prodotto fresco e disponibile ad essere rielaborato nelle ricette più gustose direttamente da te!

Giuggiolo: coltiva nel tuo giardino la pianta delle giuggiole

Il giuggiolo è una pianta da frutto dalla storia e dalle caratteristiche molto interessanti. Coltivarla direttamente nel proprio giardino o in un vaso capiente sul proprio balcone non è difficile e ti darà tantissime soddisfazioni. Scopri con noi tutte le sue curiosità, come coltivarlo e andrai anche tu in brodo di giuggiole!

Muffin ai mirtilli ricetta: dall'orto alla tavola una vera prelibatezza

I mirtilli sono buonissimi e per questo sono utilizzati in molteplici modi in cucina, specialmente per preparare deliziosi dolci. Una delle ricette sicuramente più famose è quella dei muffin ai mirtilli, che con il loro sapore dolce e inimitabile sanno allietare le colazioni più frettolose e le merende delle giornate più grigie. Noi abbiamo già l'acquolina in bocca!

Coltivare frutti di bosco: scopri i segreti del mestiere

I frutti di bosco sono sono famosi e rinomati in tutto il mondo. Si utilizzano in diverse preparazioni in cucina, sia dolci che salate. Che cosa aspetti a coltivare direttamente a casa tua queste meravigliose piantine? Ti sei mai chiesto come coltivare i frutti di bosco? Se sì, sei capitato nel posto giusto! Coltivare i frutti di bosco è davvero il miglior modo per passare il tempo e godere di...

Ulivo: scopri come coltivarlo e come utilizzare le olive

La coltivazione dell’olivo è diffusa in tutta Italia, soprattutto nelle zone costiere del Mediterraneo e nelle zone lacustri come quella del lago di Garda. Scopri di più su come coltivare direttamente a casa tua il tuo ulivo! Se decidi di coltivare un ulivo nel tuo giardino, questo processo potrebbe interessarti. Perché infatti, tramite le proprie olive, non produrre un po' di olio? Ci sono tantissime varietà d...

Comments (0)

No comments at this moment