Prezzemolo

Prezzemolo | Vendita Online  | Ortolano.it

Ti hanno mai detto “sei come il prezzemolo” per darti del ficcanaso? Oppure hai mai sentito dire “il prezzemolo di ogni minestra”? Come hai ben capito, stiamo parlando dell'aromatica che è ormai famosissima anche nei proverbi e nella nostra cultura popolare.
Se anche tu sei incuriosito dal prezzemolo e dalle sue mille proprietà diverse, se hai voglia di coltivarlo nel tuo orto o nel vaso in balcone o sul tuo terrazzo, sappi che sei nel posto giusto. E poi diciamocelo: come si fa a non avere una piantina di prezzemolo in casa??
Sul nostro shop online potrai trovare tanti prodotti diversi che sapranno soddisfare ogni tuo desiderio e necessità.
Sei pronto a scoprire di più sul mondo del prezzemolo? E allora dai subito un'occhiata al nostro catalogo di piantine di prezzemolo in vendita online!

Il prezzemolo è una pianta biennale usata come spezia in cucina o in altri modi da moltissimo tempo. La sua storia è molto interessante. Pare che le sue origini siano antiche e che venisse usato addirittura dai Greci e dai Romani come rimedio antidolorifico sopratutto in caso di mal di testa. Per i Greci il prezzemolo era un ornamento da posizionare sulla testa. Essi ne ricavavano una corona che utilizzavano per partecipare ai banchetti, in quanto il suo profumo era ritenuto gioviale e stimolante per l’appetito.
Nell’Antica Roma era specialmente utilizzato come pianta aromatica e gli Etruschi gli attribuivano poteri magici e proprietà speciali. Per esempio, una volta piantato in giardino garantiva protezione contro il male.

Successivamente, nel medioevo divenne molto usato in cucina come erba aromatica. Spesso, veniva considerano anche un afrodisiaco, o si utilizzava anche per curare i denti cariati.
Vista la sua storia millenaria, passiamo ora a scoprire come coltivarlo direttamente a casa tua!

Prezzemolo: direttamente a casa tua e facile da coltivare

Il prezzemolo non può proprio mancare nel tuo orto. Esso è una pianta erbacea che cresce biennalmente nelle aree temperate e invece annualmente nelle zone tropicali. Conosciuto anche come “petroselinum hortense” o “petroselinum sativum”, esso è una pianta che si trova ormai negli orti di tutto il mondo.

Per essere coltivato, il prezzemolo necessità di un terreno fertile e di una posizione ben esposta ai raggi solari durante le ore diurne. Al massimo, potrai decidere di coltivarlo in mezz’ombra se non riuscirai ad esporlo pienamente al sole.
L’irrigazione per il prezzemolo è fondamentale. Bisognerà annaffiarlo ogni giorno mantenendo quindi una certa costanza. Non abbondare con le dosi di acqua, in quanto i ristagni d’acqua causeranno marciume e umidità indesiderata per la tua pianta.
Cerca di annaffiare le tue piantine di prezzemolo con la tecnica “a pioggia” per dar loro un’irrigazione più delicata e leggera.

Il terreno che andrà ad ospitare la tua nuova piantina di prezzemolo dovrà essere molto ricco di sostanza organica e nutrimento. Se pensi sia opportuno, ti consigliamo di arricchirlo con del letame o del terriccio con sostanza organica al suo interno.

Il prezzemolo si può già raccogliere a partire dal quindicesimo giorno dopo il suo trapianto. Comincia a pensare di poterlo utilizzare quando vedi che la pianta supera i 20 cm d’altezza. Devi sapere, inoltre, che più taglierai il prezzemolo e più esso si riprodurrà.

Un vaso di prezzemolo

Il prezzemolo è perfetto per la coltivazione in vaso. Quindi, se non possiedi un orto o un giardino ampio in cui realizzare la tua coltivazione di prezzemolo, non preoccuparti. Visto che le necessità di questa piantina non sono tante, riuscirai benissimo ad ottenere un’ottima raccolta di prezzemolo anche trapiantandolo tranquillamente in vaso comodamente sul tuo terrazzo o balcone.

Attenzione a posizionarlo in una zona ben soleggiata o comunque di mezz’ombra, dove potrà crescere correttamente grazie alla luce del sole.
Nelle stagioni più fredde ti consigliamo di portare il tuo vaso di prezzemolo al riparo. Infatti, esso non gradisce essere esposto a temperature che scendono sotto i 10°C.

Il prezzemolo nella tua cucina

Il prezzemolo è una delle erbe aromatiche più utilizzate nella cucina italiana e ha una lunga storia nella nostra tradizione culinaria. Infatti, con esso possiamo ottenere gustose salse per arricchire le carni bollite, ma anche come decorazione per moltissimi piatti diversi, per esempio i crostini. Puoi decidere anche di essiccare il prezzemolo oppure di congelarlo per farlo durare più a lungo e usarlo magari in futuro per ottenere dei gustosi soffritti di verdura.

Il prezzemolo ha anche proprietà digestive grazie agli olii essenziali che contiene al suo interno. Si dice sia anche ottimo per combattere la pressione alta.
Se sei interessato alla salute dei tuoi capelli, invece, ti consigliamo di provare l’infuso di prezzemolo direttamente sulla tua chioma. Esso infatti ha la fama di renderli più lucenti e sani alla vista.
Il prezzemolo ha molte proprietà benefiche, tra cui: è ricco di vitamina K, A e C. Le sue foglie hanno calcio, fosforo e ferro. Viene considerato anche un depurativo e diuretico, utile per ritenzioni urinarie in particolare.

Cosa aspetti ad accaparrarti una piantina di prezzemolo o più da piantare nel tuo orto o in vaso sul tuo balcone? Il prezzemolo aspetta solo te!