Salvia

Salvia | Vendita Online  | Ortolano.it

La salvia è un vero must tra le erbe aromatiche. Conosciuta in tutto il mondo e utilizzata moltissimo nella cucina mediterranea, si è guadagnata negli anni la sua fama e ora ha il suo posto d’onore nell’orto di qualsiasi appassionato di giardinaggio.
Non vedi l’ora di piantarla anche tu in vaso o nel tuo orto? Chi può darti torto! Dopotutto questa erba aromatica è veramente versatile e può essere impiegata in molteplici ambiti e differenti modi.
Sul nostro shop online potrai trovare diverse tipologie di piantine di salvia. Siamo sicuri che troverai quella adatta a te!
Cosa aspetti a scoprire di più sul mondo della salvia e ad imparare come coltivarla al meglio direttamente a casa tua?
É arrivato finalmente il momento di trapiantare la tua salvia.

Sappiamo che non vedi l'ora di trapiantare la tua salvia , e proprio per questo abbiamo preparato una semplice guida che ti indichi la strada giusta da percorrere per coltivare al meglio questa pianta aromatica dal profumo così speciale e avvolgente.

Salvia: direttamente a casa tua e facile da coltivare

Questa pianta ha il potere di trasformare piatti e ricette monotone, dando loro quella marcia in più e aggiungendo un sapore particolare di cui non potrai più fare a meno.
La salvia è un'antichissima erba aromatica . Era conosciuta già al tempo dei Romani. Questi ultimi la consideravano sacra e la utilizzavano nelle loro cerimonie più speciali. Oltre a insaporire i piatti della tua cucina, essa è infatti famosa per le sue proprietà benefiche e curative per l'organismo umano. Non solo! In antichità era utilizzata anche e soprattutto per conservare i cibi . Infatti, essa era ritenuta un ottimo conservante per gli alimenti e li proteggeva dalla contaminazione  e dai batteri .

La salvia è un arbusto cespuglioso sempreverde e ha un apparato costituito da molte ramificazioni . I suoi fusti non sono altissimi, raggiungono solitamente l'altezza media di un metro o poco più. Sono quindi perfetti per essere coltivati ​​anche in vaso o in spazi non particolarmente ampi come balconi e terrazzi. Questa cresce spontaneamente nelle zone del sud Italia, vicino alle coste del Mar Mediterraneo. Solitamente, le foglie della salvia si raccolgono nei mesi estivi , ma può anche capitare di poterle raccogliere da aprile.

Ma come si coltiva la salvia?Sia che tu decida di trapiantarla in un vaso, sia che tu decida di ospitarla nell'orto in giardino, la salvia non avrà problemi ad correttamente alle condizioni dell'ambiente in cui verrà posta. Il suo posto preferito è al sole , ma se non hai possibilità di posizionarla in questa maniera, allora andrà bene anche una zona di mezz'ombra . Attenzione a non irrigarla troppo abbondantemente. É vero, subito dopo il trapianto la salvia necessita di irrigazioni frequenti, ma non esagerare. Infatti, i ristagni d'acqua e l'elevata umidità del terreno sono una minaccia per le sue radici che potrebbero marcire, ma anche per lo sviluppo di malattie fungine dovute al terreno poco drenato.

Varietà di salvia

Ti stai chiedendo se la salvia è una sola? Te lo diciamo noi! Certo che no, la salvia non è una sola. Infatti, ne esistono tante varietà differenti ! Vediamo se le conosci tutte: la salvia foglia larga, la salvia foglia rossa, la salvia ananas, la salvia mandarino, la salvia longifoglia, la salvia dorata e molte altre ancora.
Ogni varietà ha le sue particolarità e sfumature di profumi, ma generalmente tutte quante seguono lo stesso procedimento di coltivazione e hanno le stesse esigenze per quanto riguarda l'irrigazione, la concimazione e l'esposizione.

Salvia: coltivazione in vaso

Come già visto, la salvia vive benissimo anche se coltivata in vaso . Ti saprà dare degli ottimi risultati anche se trapiantata in uno spazio limitato . Gli accorgimenti da seguire sono gli stessi che hai già letto per la coltivazione nell'orto: una posizione ben esposta al sole o al limite in area di mezz'ombra, un'irrigazione corretta e misurata, un terreno ben drenato. Ma non solo!
Con la coltivazione in vaso aggiungiamo un altro aspetto da tenere in considerazione per la corretta crescita della tua pianta. Infatti, ti consigliamo di utilizzare del concime di tanto in tanto, siccome le sostanze nutritive del terriccio tenderanno ad esaurirsi con il passare del tempo.

La salvia in cucina

La salvia in casa è un vero e proprio tuttofare. Infatti, si può utilizzare per la sua azione disinfettante e antibatterica , ma anche per profumare l'ambiente o la cucina dopo che hai finito di preparare un pasto impegnativo.

Non solo, la salvia è famosa per insaporire e dare profumo a ogni tuo manicaretto. Per esempio, hai mai provato a cucinare delle ricette con la salvia? Una tra le più gettonate è, da sempre, la salvia fritta . Dopo di che, visto che si tratta di un piatto sostanzioso, ti consigliamo di alleetare il tuo fine pasto con un bell'infuso , sempre a base di salvia!Proprio così, con questa pianta aromatica non solo insaporisci al meglio ciò che mangi, ma puoi realizzare anchedecotti e infusi freddi e caldi.

Oltre a dare una marcia in più ai cibi che cucini, è anche ottima per la diuresi e per favorire la digestione grazie all'azione degli acidi che contiene al suo interno e che aiuta appunto a digerire meglio.

Inoltre, in campo cosmetico , la salvia è sempre più popolare. Pensa solamente a quanti dentifrici la contengono!

Hai visto quanti impieghi che ha la salvia ? Incredibile!