Zucchino

Zucchino | Vendita Online  | Ortolano.it

Lo zucchino è il protagonista di tanti piatti deliziosi e sfiziosi, e se coltivato nel tuo stesso orto avrà un sapore ancora più buono! Se sei interessato a coltivare lo zucchino allora sei veramente capitato nel posto giusto. Non solo lo zucchino è facilmente coltivabile anche da chi è alle prime armi e non ha molta esperienza in questo ambito, ma dà anche molte soddisfazioni una volta che lo si utilizza in cucina.
Sul nostro shop online potrai trovare numerose tipologie che sapranno come accontentare ogni tuo desiderio o necessità. Cosa stai aspettando? Scopri di più sulla coltivazione dello zucchino e impara i segreti più utili per ottenere un raccolto abbondante!

Zucchino: direttamente a casa tua e facile da coltivare

Lo zucchino appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae. Si tratta di una pianta annuale che ha un fusto erbaceo, e può essere sia strisciante, quindi crescere a terra lungo il suolo, sia rampicante. Lo zucchino è una pianta gracile e flessibile, i cui frutti vengono utilizzati quando sono ancora allo stato immaturo.
Le sue origini vengono collocate in America. Fu infatti dopo il 1500 che venne poi importato nel continente europeo.

Lo zucchino non presenta molte difficoltà di coltivazione e si adatta bene a quasi ogni tipologia di situazione. Ovviamente, come per tutti gli ortaggi, bisognerà tenere conto di alcuni accorgimenti semplici da praticare per avere un risultato migliore sulla crescita della pianta.

Per prima cosa prepara il terreno che andrà ad ospitare lo zucchino in maniera corretta. Questo ortaggio gradisce particolarmente terra ricca di nutrienti e sarà quindi fondamentale aggiungere del letame al composto. Un’altra accortezza che ti consigliamo di avere sta nel posizionare lo zucchino in una parte del tuo orto ben esposta al sole, di modo che possa godere dei suoi raggi durante la giornata.
Inoltre, l’irrigazione si rivela essere una tappa fondamentale per la sua crescita e il suo corretto sviluppo che poi ti porterà ad avere fantastici frutti.
Quando annaffierai la tua piantina, attento a non inondarla di acqua. Così facendo, purtroppo, il terreno troppo bagnato genererebbe dei ristagni e umidità fastidiosi per lo zucchino, e le sue radici marcirebbero.

Un avvertimento: lo zucchino blocca la sua crescita se la temperatura esterna è inferiore a 15°C, quindi non preoccuparti se vedi un arresto del suo sviluppo in questi contesti piuttosto ostili per lui. La temperatura alla quale lo zucchino si trova più a suo agio è compresa tra i 18°C e i 24°C.

Le varietà di zucchino

Esistono innumerevoli varietà di zucchino, come già saprai. Eccone alcuni esempi: lo zucchino afrodite, lo zucchino chiaro, lo zucchino striato, quello giallo, oppure quello tondo. È molto conosciuto anche lo zucchino trombetta, insieme allo zucchino Bologna e a quello da fiore.
Insomma, la varietà non manca! Spetta a te scegliere quale fa più al caso tuo e quale potrebbe essere più adatto per le tue esigenze e gusti.

Zucchino in vaso

Coltivare lo zucchino in vaso è un gioco da ragazzi!
La coltivazione dello zucchino sul tuo balcone ti saprà dare molte soddisfazioni e si rivelerà essere un hobby rilassante per staccare la mente e distrarsi dalla routine quotidiana. Quindi, se non hai spazio in giardino o possiedi solamente un balcone o terrazzo, non c’è alcun problema.

L’importante in questo caso è dotarsi di vasi delle dimensioni giuste. Una prerogativa fondamentale è infatti quella di avere dei contenitori spaziosi e sopratutto profondi per lasciar crescere rigogliosamente questo ortaggio. Ti consigliamo di utilizzare dei vasi larghi e profondi non meno di 30-40 cm. Se preferirai orientarti su una varietà rampicante, allora considera anche vasi sui 45 cm o più.
Un altro aspetto importante da non trascurare è quello del terriccio. Infatti, la terra che andrà ad ospitare lo zucchino dovrà essere ricca di nutrienti per garantire un raccolto maggiore e uno sviluppo della pianta corretto. Mescola quindi il terriccio universale con un po’ di letame o con dell’altro concime che preferisci per arricchire il suolo e ottenere degli zucchini meravigliosi!

Tieni conto che lo zucchino gradisce essere esposto al sole, considera quindi di posizionare il tuo vaso in una zona che sia allocata a sud.
Il trapianto è tradizionalmente effettuato tra i mesi che vanno da marzo ad agosto sia per la coltivazione in vaso che nell’orto, o anche in campo aperto.

Zucchino in orto... Zucchine in cucina!

Questo ortaggio è famoso per il suo basso apporto calorico. Infatti, parliamo di circa 8 kcal per 100 grammi. Questo perché lo zucchino è ricco di acqua, o meglio, è formato principalmente da acqua al suo interno. Pensa che la percentuale in esso contenuta è del 94%. Inoltre, è ricco di sali minerali, ferro, fosforo, calcio. I grassi nello zucchino sono pressoché inesistenti, anche per questo vengono reputati un alimento principe nelle diete dimagranti.
Ma non solo! Lo zucchino è fonte di vitamina C, e di vitamina A, che aiuta a limitare la fermentazione ed è quindi perfetto per tutti coloro i quali soffrono di una forma di insufficienza epatica.

Le zucchine, a seconda della varietà che viene presa in considerazione, sono versatili e gustose in cucina. Se preparate con i giusti accorgimenti, possono farla davvero da padrone una volta portati sulla tua tavola. Se ami le frittelle, la ricetta che ti consigliamo di realizzare è quella delle frittelle di zucchine e menta, gustosa e mai scontata.
Invece, se preferisci preparare un primo piatto a base di verdure, potrai realizzare delle tagliatelle con zucchino da leccarsi i baffi! Per riscaldarsi durante una rigida cena d’inverno, perché non optare per una minestra di zucchino fumante? La stessa ricetta può essere utilizzata anche d’estate e consumata fredda durante i giorni di canicola.
Inoltre, potrai pensare di cucinare anche delle fantastiche zucchine gratinate al forno o nella friggitrice ad aria. Gustose e sfiziose anche per un aperitivo tra amici o una serata in famiglia.
Non potremmo concludere senza citare le famosissime zucchine trifolate, un contorno perfetto per qualsiasi tipo di portata principale, che siano: uova, carne, pesce, o altre tipologie di cibi.