I mirtilli sono buonissimi e per questo sono utilizzati in molteplici modi in cucina, specialmente per preparare deliziosi dolci. Una delle ricette sicuramente più famose è quella dei muffin ai mirtilli, che con il loro sapore dolce e inimitabile sanno allietare le colazioni più frettolose e le merende delle giornate più grigie. Noi abbiamo già l'acquolina in bocca!

Torta salata con zucchine: buona, sana e facile da preparare

Muffin ai mirtilli: la buonissima ricetta classica

Prima di tutto è doveroso sottolineare quanto sia importante che la qualità della materia prima che va a comporre questa ricetta sia di ottimo livello. Come per tante altre preparazioni, sono gli ingredienti veri e propri che danno un sapore diverso al piatto finito. Anche in questo caso quindi è fondamentale scegliere le materie prime con cura e attenzione, sopratutto se non possiedi dei mirtilli nel tuo orto. Se invece coltivi i mirtilli, sappi che sei da subito avvantaggiato alla buona riuscita di questa pietanza, siccome sai come tratti le tue coltivazioni e sai quelle che sono le sostanze che non andresti mai a somministrare alle tue piantine.

Per preparare i tuoi deliziosi muffin ai mirtilli avrai bisogno di: 300 g di farina 00, 135 g di zucchero, 135 g di latte intero, una puntina di bicarbonato, 1 pizzico di sale fino, 2 uova medie, 125 g di burro morbido, 8 g di lievito in polvere, 1 baccello di vaniglia, 250 g di mirtilli freschissimi (meglio se appena raccolti dal tuo orto).
Innanzitutto, assicurati di tirare fuori dal frigorifero tutti gli ingredienti almeno un’ora e mezza prima di cominciare questa preparazione. Una volta passato questo tempo, potrai iniziare a dar vita ai tuoi muffin ai mirtilli. Per prima cosa, metti lo zucchero e i semi di vaniglia in una ciotola, inserisci anche il burro ammorbidito e aziona le fruste elettriche a media velocità. Dopo di che, aggiungi le uova e lavora ancora con le fruste finché non otterrai un composto omogeneo.

In un’altra ciotola separata setaccia la farina, aggiungi il bicarbonato, il lievito per i dolci, il sale e mescola con l’ausilio di un cucchiaio. Riprendi la ciotola con uova e burro, lavorala a bassa velocità con le fruste e aggiungici le polveri poco per volta con l’utilizzo del cucchiaio. In seguito, aggiungi il latte a filo e amalgama il tutto con le fruste a bassa velocità.
Ora è il momento che il vero protagonista entri in scena: aggiungi al composto i mirtilli e mescola delicatamente il tutto con un cucchiaio da tavola. Infine, disponi l’impasto ottenuto nei pirottini appositi per i muffin, per ognuno di essi andranno circa 60-80 g di composto. Potrai poi decidere di decorare la parte superiore dei muffin con altri mirtilli se te ne avanzeranno dalla preparazione.
Inserisci i muffin ancora crudi nel forno preriscaldato statico a 180°C per una mezzora o poco più, tenendo sempre d’occhio la cottura nel corso del tempo. Una volta pronti sarà il caso di sfornarli.
Lascia intiepidire i muffin ai mirtilli prima di servirli e stupisci tutti i tuoi commensali!

I mirtilli: dall’orto alla tua tavola

Adesso sai come realizzare dei fantastici muffin ai mirtilli! Ma sai davvero anche come coltivare queste piantine fantastiche che ti restituiranno frutti di un colore viola intenso e succosi?

I mirtilli solitamente si trapiantano nel periodo che va da settembre a maggio. Non hanno bisogno di particolari cure o attenzioni, infatti sono adatti a tutti coloro i quali vogliono cimentarsi per la prima volta nella coltivazione del proprio orto. È importante tenere conto di lasciare un metro di distanza tra una piantina e l’altra per dare la possibilità di crescere e di svilupparsi correttamente.
Inoltre, il terreno preferito da queste piantine è ben drenato e in una posizione che può andare dalla penombra tipica dei boschi in cui si trovano naturalmente, fino a una posizione di sole. Importante poi sarà aggiungere del concime al proprio terreno se questo non è particolarmente ricco di sostanza organica.

Che cosa aspetti ad accaparrarti le tue piantine di mirtilli? Sono perfette per completare al meglio il tuo orto e in più ti offrono tante soluzioni differenti per ottenere delle ricette gustose, che stupiranno i tuoi ospiti e li lasceranno a bocca aperta!

Giuggiolo: coltiva nel tuo giardino la pianta delle giuggiole

Il giuggiolo è una pianta da frutto dalla storia e dalle caratteristiche molto interessanti. Coltivarla direttamente nel proprio giardino o in un vaso capiente sul proprio balcone non è difficile e ti darà tantissime soddisfazioni. Scopri con noi tutte le sue curiosità, come coltivarlo e andrai anche tu in brodo di giuggiole!

Muffin ai mirtilli ricetta: dall'orto alla tavola una vera prelibatezza

I mirtilli sono buonissimi e per questo sono utilizzati in molteplici modi in cucina, specialmente per preparare deliziosi dolci. Una delle ricette sicuramente più famose è quella dei muffin ai mirtilli, che con il loro sapore dolce e inimitabile sanno allietare le colazioni più frettolose e le merende delle giornate più grigie. Noi abbiamo già l'acquolina in bocca!

Coltivare frutti di bosco: scopri i segreti del mestiere

I frutti di bosco sono sono famosi e rinomati in tutto il mondo. Si utilizzano in diverse preparazioni in cucina, sia dolci che salate. Che cosa aspetti a coltivare direttamente a casa tua queste meravigliose piantine? Ti sei mai chiesto come coltivare i frutti di bosco? Se sì, sei capitato nel posto giusto! Coltivare i frutti di bosco è davvero il miglior modo per passare il tempo e godere di...

Ulivo: scopri come coltivarlo e come utilizzare le olive

La coltivazione dell’olivo è diffusa in tutta Italia, soprattutto nelle zone costiere del Mediterraneo e nelle zone lacustri come quella del lago di Garda. Scopri di più su come coltivare direttamente a casa tua il tuo ulivo! Se decidi di coltivare un ulivo nel tuo giardino, questo processo potrebbe interessarti. Perché infatti, tramite le proprie olive, non produrre un po' di olio? Ci sono tantissime varietà d...

Comments (0)

No comments at this moment